La potenza delle tue parole .2

Dio è con voi, qui sarà contro di voi? Quanto dite può aver un effetto positivo o negativo nella vostra vita. Imparate a parlare in accordo con la Parola di Dio. Quello che essa dice è la verità; come il Signore Gesù diceva: Le mie parole sono vita e spirito... Seconda di tre puntate su questo argomento.

parte 2/3

PERCHÉ LE NOSTRE PAROLE SONO COSI IMPORTANTE? PERCHÉ DOBBIAMO FARE ATTENZIONE A QUELLO CHE DICIAMO?

  1. Perché come l’abbiamo detto adesso: La nostra lingua ha il potere di PRODURRE la Morte e la VITA::::
  2. Perché Dio veglia sulla sua parola per mandarla a effetto: Geremia 1:12 L’Eterno mi disse: «Hai visto bene, perché io vigilo sulla mia parola per mandarla ad effetto».
    1. Quando apri la bocca, stai dando a Dio qualcosa con quello Egli può operare.
    2. Non solo Dio ascolta le parole che escono della tua bocca. Gli Angeli fanno lo stesso:
  3. Salmi 103:20 Benedite l’Eterno, voi suoi angeli potenti e forti, che fate ciò che egli dice, ubbidendo alla voce della sua parola.
  4. Se dalla vostra bocca esce la Parola di Dio, GLI ANGELI FANNO QUELLO CHE SENTONO DIRE, SE QUELLO CHE SENTONO È LA PAROLA DI DIO

Le parole che escono della nostra bocca possono BENEDIRE o MALEDIRE

  1. Dite quello che volete, non quello che avete.
    1. Pronunciate la soluzione, non il problema.
    2. Atti 4.29-31
      29 Ed ora, Signore, considera le loro minacce e concedi ai tuoi servi di annunziare la tua parola con ogni franchezza,
    1. Atti 4:30 stendendo la tua mano per guarire e perché si compiano segni e prodigi nel nome del tuo santo Figlio Gesù».
    1. Atti 4:31 E, dopo che ebbero pregato, il luogo dove erano radunati tremò; e furono tutti ripieni di Spirito Santo, e annunziavano la parola di Dio con franchezza.
  2. Seminate parole di vita agli altri:
    1. Colossesi 4:6 Il vostro parlare sia sempre con grazia, condito con sale, per sapere come vi conviene rispondere a ciascuno.

La SOLUZIONE PER VIVERE UNA VITA DI PAROLE BUONE, IN ACCORDO CON LA PAROLA DI DIO?

Gesù disse: Le mie parole sono spirito e vita –

La potenza della pentecoste cambia la tua vita per sempre.

At 2:1 Come giunse il giorno della Pentecoste, essi erano tutti riuniti con una sola mente nello stesso luogo. 2 E all’improvviso venne dal cielo un suono come di vento impetuoso che soffia, e riempì tutta la casa dove essi sedevano. 3 E apparvero loro delle lingue come di fuoco che si dividevano, e andarono a posarsi su ciascuno di loro. 4 Così furono tutti ripieni di Spirito Santo e cominciarono a parlare in altre lingue, secondo che lo Spirito dava loro di esprimersi.

At 2:11 Cretesi ed Arabi, li udiamo parlare delle grandi cose di Dio nelle nostre lingue!».

CONCLUSIONE

Thomas Edison è stato probabilmente uno dei più grandi inventori del mondo, fondatore di General Electric, inventore dello standard della piccola 35mm per il cinema, ampada elettrica a incandescenza; sistema di distribuzione dell’energia elettrica; Thomas Edison, l’uomo che ha “illuminato” il mondo

Di Thomas A. Edison si dice: “Ha inventato il futuro”.

Un giorno, da ragazzo, Thomas Edison tornò a casa da scuola e diede una lettera a sua madre. Le disse: “La mia insegnante mi ha dato questo documento e mi ha detto di darlo solo a mia madre”.

Gli occhi della madre di Thomas erano piangenti mentre gli rivolgeva queste parole ad alta voce: “Vostro figlio è un genio. Questa scuola è troppo piccola per lui e non ha abbastanza buoni insegnanti per la sua formazione. Insegnategli voi stessi”.

La madre di Thomas decise di insegnare a suo figlio a casa.

Molti anni dopo la morte della madre di Thomas, divenne uno dei più grandi inventori che il mondo avesse mai conosciuto. Un giorno stava guardando attraverso vecchi ricordi di famiglia. Egli è venuto su un pezzo di carta piegato che era rimasto nell’angolo di un cassetto della scrivania. Era la nota che aveva portato a casa da ragazzino da scuola per sua madre.

Lo aprì e lesse: “Il vostro figlio è deficiente mentale. Non lo lasceremo più andare a scuola”.

Thomas Edison pianse per ore quel giorno prima di scrivere nel suo diario: “Thomas Edison era un deficiente mentale, che grazia ad una madre eroe, diventò il genio del secolo”.

La madre di Thomas, Nancy, non credeva alle parole di fallimento scritte e pronunciate su suo figlio dalla sua insegnante. Né le ripeteva, né gli permetteva di ascoltarle.

Di conseguenza, suo figlio è cresciuto fino a diventare un uomo che ha esercitato un certo potere nel mondo della tecnologia, che nessuno sognava per lui, tranne sua madre.

Anche se sua madre morì quando aveva solo ventiquattro anni, Thomas disse di lei: “Mia madre mi ha fatto. Era così sincera, così sicura di me: e io sentivo di avere qualcosa per cui vivere, qualcuno che non devo deludere”.

Celebrazione

Ogni domenica alle ore 10:00.

Ultime domeniche del mese

Ogni alle ore 18:00.